ASSEMBLEA ORDINARUA 2013

Assemblea Ordinaria 2013

Il Presidente della commissione elettorale Dell’Oro comunica i risultati delle votazioni. A seguito di quanto sotto riportato la Commissione elettorale dichiara eletti i seguenti signori:

Per il Consiglio Direttivo:

– PROSPERI Loredana
– VACCARI Paola Emma
– SACCUCCI Gianfranco
– RENZULLO Crescenzo
– CUSI Rinaldo
– ROLANDI Vanda
– MANZINI Gualtiero
– VISCONTI Pio
– BRIGNOLA Pasquale

Per il Collegio dei Revisori:

– BOSSI Anna
– CIELO Fabio
– D’ANGELO Regina BET

Per il Collegio dei Probiviri:

– de MICHELE Vincenzo
– MANGIAGALLI Giliola

Per il Consiglio Direttivo:

Per il Collegio dei Revisori:

Per il Collegio dei Probiviri:

Schede nulle:

Verbale assemblea

Domenica 26 maggio 2013, alle ore 10:00, presso l’hotel UNA Scandinavia di Milano si è tenuta in seconda convocazione, deserta la prima, l’Assemblea Ordinaria dei soci del Collegio Italiano gemmologi. E’ stato trattato il seguente Ordine del Giorno:

1 – Relazione del Presidente
2 – Lettura e votazione del Bilancio Consuntivo 2012
3 – Lettura e votazione del Bilancio Preventivo 2013
4 – Elezioni per il rinnovo delle cariche sociali 2013-2015
5 – Incontro gemmologico
6 – Risultati votazioni
7 – Intervento di Cristina Gandolfi e chiusura dei lavori

Constatata la validità dell’assemblea (presenti 47 soci con 16 deleghe), si è passati a deliberare l’Ordine delGiorno.1. Il Presidente Rinaldo Cusi legge il discorso di apertura, salutando i presenti e ricordando l’importanza della giornata, piena di argomenti interessanti. Commenta che stiamo vivendo un momento di grande fatica, perché siamo inseriti in un contesto inospitale e forse anche disumano. E’ diffusa la sensazione di inadeguatezza, colpa anche della burocrazia e del voler regolamentare tutto e il contrario di tutto, tanto che la privacy è al contempo garantita e negata. Ma, nonostante tutto, il Collegio sta bene: a fronte della perdita di soci dimissionari o di soci che dimenticano di pagare la modesta quota associativa, possiamo contare su un discreto numero di nuovi soci. La caduta del governo ha purtroppo bloccato l’approvazione dell’auspicata legge N° 3048 “Regolamentazione del mercato dei materiali gemmologici”. Il Collegio aveva ospitato diverse riunioni per mettere a punto la stesura del relativo Regolamento. In vista del rinnovo del Consiglio Direttivo, il Presidente invita ad una breve riflessione. La società in cui viviamo tende a dare un prezzo a tutto. Tuttavia, come afferma Nietsche, di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore. Ci sono cose che valgono molto e non costano niente, doni di valore inestimabile, come il tempo che si dedica agli altri, l’impegno, il volontariato. Per questo, interpretando il pensiero di tutti gli iscritti, il Presidente ringrazia i Consiglieri che in questo triennio hanno dedicato tempo, studio e viaggi al servizio del Collegio, e invita a salutare con un applauso Loredana, Vanda, Crescenzo, Gianfranco, Gualtiero, Luca, Pio e anche Elisabetta, che è stata poco presente per problemi di salute. Nel 2012 il Consiglio si è riunito sette volte. C’è stata la partecipazione al I° Convegno Europeo di Mineralogia(2-6 settembre 2012) a Francoforte e al III° Convegno Nazionale di Gemmologia (23-25 settembre 2012) a Firenze. Si sono tenute tre riunioni per la stesura del regolamento di attuazione delle citata legge N° 3048,con la partecipazione di Assogemme, Scarani, Costantini, Federpietre, IGI, Cisgem. Si è tenuto un seminario di avviamento alla professione e il prossimo è programmato per il 16 giugno p.v., se ci saranno adesioni. Purtroppo occorre segnalare la morosità di molti soci, 33 dei quali sono fermi con la quota sociale al 2008-2009 e 21 al 2010. Molti purtroppo sono irraggiungibili. Il Presidente invita tutti a ricordarsi per tempo di regolarizzare i pagamenti. Quest’anno si è aperto con l’approvazione della legge sulle professioni non organizzate, che offre lo spunto per rinnovarsi e per essere potenzialmente inseriti nell’elenco ministeriale. Occorre l’aiuto di tutti per essere “in regola”. Si stanno studiando modifiche al regolamento e allo statuto. Il Presidente chiede all’assemblea il mandato per poter attuare tali modifiche. L’assemblea approva all’unanimità per alzata di mano. Occorre inoltre prevedere almeno tre sedi regionali e potenziare la formazione continua, stilare un elenco di soci analisti e uno di soci consulenti. Appena formato il nuovo Consiglio Direttivo, sarà organizzata una commissione con il compito di rielaborare il regolamento. A conclusione dell’intervento, Rinaldo Cusi ricorda di prestare attenzione quando si pagano i bollettini delle quote sociali. Alcuni infatti non sono stati versati perché pagati a uffici di “Poste più”, che ora sono sotto sequestro. Gianfranco Saccucci interviene riferendo che tali uffici non appartengono alle Poste Italiane, ma sono abusivi. Sembra che in Sicilia ne esistano circa cinquanta. Il Presidente si unisce al Tesoriere chiedendo ai soci di controllare attentamente che gli uffici siano effettivamente delle Poste Italiane. Quindi passa la parola a Gianfranco Saccucci per la lettura del bilancio.2 e 3) Gianfranco Saccucci legge il bilancio consuntivo (stato patrimoniale e conto economico) al 31-12-2012. L’assemblea approva all’unanimità. Viene poi esposto il bilancio preventivo 2013, che ottiene ugualmente approvazione unanime. Quindi il tesoriere comunica che è in corso il rifacimento del sito web, con aggiunta di un Forum e di un sito per il consumatore.4) Il Presidente invita i soci che si sono candidati per le cariche sociali ad una breve presentazione del loro operato. Espongono brevemente il proprio curriculum Rolandi, Prosperi, Manzini, Saccucci, de Michele, Colombo, Cielo. Anna Bossi e Giliola Mangiagalli non sono presenti. Alle ore 11:00 si aprono le votazioni per il rinnovo delle cariche sociali per il periodo 2013-2015. Alle ore 11:15 le votazioni sono ufficialmente chiuse esi procede all’esposizione delle relazioni dell’Incontro Gemmologico.5 – Incontro Gemmologico. Vengono presentate le relazioni “Evoluzione della sintesi del diamante: storia e gemmologia” di Loredana Prosperi e “Nuovi giacimenti di corindoni in Madagascar e Sri-Lanka”, a cura di Vanda Rolandi. L’esposizione termina alle 12:45.7 – Alle ore 13:10 Cristina Gandolfi interviene brevemente sulla legge 14 gennaio 2013 n. 4 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”, spiegando che è già stato messo a punto un codice di condotta e che il Collegio convocherà un’apposita commissione, che si confronterà con lei, per discutere l’attuazione e le disposizioni della suddetta legge. Alle 13.15 il Presidente Rinaldo Cusi dichiara chiusi i lavori dell’Assemblea.

Sorry, the comment form is closed at this time.